VIRUS E SANIFICAZIONI











        FAQ




La sanificazione avviene mediante l’uso di:

- Atomizzatori, per superfici e in sospensione nell’aria;
- Nebulizzatori, per sanificazione di pavimentazioni tramite l’utilizzo di prodotti sanificanti e disinfettanti.

Entrambi funzionano tramite micro-nebulizzazione del prodotto sanificante e disinfettante, le cui particelle veicolate dall’aria restano in sospensione fino al loro naturale decadimento.

- Macchinario ad ozono, per sanificare e igienizzare tutta l’area ambientale

Il macchinario garantisce una maggiore efficacia anche nei punti di difficile accesso, risultato non ottenibile con la pulizia manuale.




No, l’intervento deve essere eseguito dalla squadra specializzata, in assenza di altre persone.

È possibile riutilizzare gli ambienti trattati dopo un intervallo di tempo dettato dai protocolli utilizzati e dalle caratteristiche dell’ambiente (tempo di attesa minimo: 30 minuti).




Da 2 ore di trattamento sino anche a 8/10 ore, in base alle dimensioni dell’ambiente.

Al fine di ottenere un eccellente risultato, la sanificazione effettuata con il macchinario deve essere accompagnata da una pre-pulizia.




Al termine dell’intervento viene rilasciato un certificato di avvenuta sanificazione contenente la data del servizio, e al quale vengono allegate le schede tecniche dei prodotti.

Si sottolinea che non tutte le società, come invece la nostra, sono in possesso di specifici requisiti e sono state abilitate dalla Camera di Commercio e, quindi, autorizzate alla fornitura di servizi di sanificazione.




No, il sistema utilizzato permette di effettuare la sanificazione completa degli ambienti unendo le attività manuali di pulizia e sanificazione all’utilizzo dei giusti prodotti e macchinari, che permettono di raggiungere un ottimo risultato con tempistiche adeguate.
Inoltre, è possibile recuperare il 50 % sul credito d’imposta.